chiama avvocato
 
0322 - 84 21 77
Chiama e richiedi un preventivo gratuito.
icona whatsapp 340 79 65 261
La consulenza telefonica è solo su appuntamento e previo pagamento anticipato.

consulenza legale online

Consulenza legale online

Dovunque tu sia, richiedici senza impegno una consulenza legale online!

Modulo di contatto

Questo articolo è stato scritto da:

stef 01

Avv. Stefania Sbressa Agneni

contatto diretto mobile :  +39 340 79 65 261

Autrice per Giuffrè Editore

Scrive per la rivista di Vercelli La Grinta

Autrice per diversi blog giuridici

Iscritta all'Albo degli Avvocati di Verbania

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

 

Si ha la gestione d'affari quando una persona compie un atto nell'interesse e per conto altrui, senza averne ricevuto l'incarico dall'interessato e senza essere comunque obbligata a farlo.

La gestione d'affari altrui è riconosciuta solo quando l'interessato non sia in grado di provvedere da sé.

Occorre che il gestore intervenga con la consapevolezza di agire nell'interesse e per conto altrui ex art. 2028 del codice civile.

La gestione di affari produce effetti obbligatori a carico del gestore e a carico dell'interessato. La gestione va condotta con diligenza.

L'interessato deve rimborsate al gestore tutte spese necessarie o utili con gli interessi dal giorno in cui le spese stesse sono state fatte ex art. 2031 del codice civile.

Questo rimborso è dovuto anche se la gestione, pur essendo stata utilmente iniziata, abbia finito per non recare vantaggio all'interessato, per cause non imputabili al gestore.

La legge non riconosce la gestione di affari altrui eseguita contro il divieto dell'interessato. E' salvo però il caso che tale divieto sia contrario alla legge, all'ordine pubblico o al buon costume.

Infine si fa presente che l'interessato può sempre ratificare la gestione, se questa non presenta tutti i requisiti di legge e in tale caso si applicano le disposizioni sul mandato.

Ciò è molto importante perché consente a ciascuno di appropriarsi, mediante ratifica, i risultati utili delle operazioni che altri abbia compiuto invadendo la sua sfera.

Per informazioni, consulenze legali ed assistenza legale stragiudiziale o giudiziale in diritto civile e diritto di famiglia potete contattarci in sede a Borgomanero in provincia di Novara (0322 842177) oppure al mobile (340 7965261) al quale siamo sempre reperibili. Garantiamo sempre un valido e concreto aiuto legale con elevata competenza, professionalità e serietà.

 

 

Articolo dello Studio Legale Sbressa Agneni

Articolo pubblicato nella sezione " Buono a sapersi "

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

ASSISTENZA LEGALE

Ti serve assistenza legale su questo argomento ? Contatta subito lo Studio Legale Sbressa Agneni, compila il nostro modulo di consulenza online / telefonica.

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

 

Famiglia e persone

"Famiglia e Persone" UTET Giuridica

Scritto da AVV. SBRESSA AGNENI

logo paypal pagamento
  
Per il servizio di consulenza online, si accettano pagamenti tramite PayPal.
Accedi al modulo di contatto e chiedici un preventivo gratuito.