consulenza legale online

Consulenza legale online

Dovunque tu sia, richiedici senza impegno una consulenza legale online!

Modulo di contatto

Questo articolo è stato scritto da:

stef 01

Avv. Stefania Sbressa Agneni

contatto diretto mobile :  +39 340 79 65 261

Autrice per Giuffrè Editore

Scrive per la rivista di Vercelli La Grinta

Autrice per diversi blog giuridici

Iscritta all'Albo degli Avvocati di Verbania

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

 


Scegliere un avvocato divorzista, ma anche un legale in generale, non è per niente facile, soprattutto quando ci si addentra nel vastissimo universo del web, in cui spesso ci si perde con le troppe offerte e promesse aleatorie, optando alla fine per un professionista a caso, magari per quello che ispira più simpatia virtuale ed apparente fiducia, oppure per quello che promette risultati impossibili o per quello che attira per i costi low low cost, stracciatissimi che tra l'altro svalutano la professione forense.

Noi ci mettiamo sempre nei panni del cliente e tutto ciò che scriviamo nel nostro sito è da noi verificato e provato, in quanto capita anche a noi di dover rivolgersi ad un professionista di un determinato settore per una determinata situazione.
Riteniamo utile indicare alcune qualità professionali che, secondo noi e a seguito di un nostro sondaggio interno, deve possedere un avvocato divorzista a cui si affida una pratica legale, che in materia di diritto di famiglia ha un valore che va oltre il diritto e, quindi, importante per la vita quotidiana della persona e di eventuali figli.

In primo luogo riteniamo che il presupposto fondamentale per un buon rapporto tra il professionista ed il cliente si basa essenzialmente su quello che i latini definivano “ intuitus personae” ovvero sulla fiducia che deve manifestarsi subito tra i due. Se al primo colloquio orientativo, avvertite la mancanza di fiducia, consigliamo di rivolgervi ad un altro legale perché affidare la propria pratica a qualcuno di cui non ci si fida, porterà inevitabilmente a delusioni e fraintendimenti professionali con un progressivo deterioramento del rapporto. Quindi, la fiducia reciproca, come in qualsiasi tipo di rapporto umano, è fondamentale per poter lavorare bene e raggiungere i migliori risultati giuridici-legali.

Premesso ciò, ecco il nostro alfabeto su cui basarsi per poter scegliere un ottimo avvocato divorzista ( e non solo!).

A:affidabile, attento, aggiornato ma anche agguerrito nel difendere gli interessi del clienti;

B: buon senso nel gestire e curare le pratiche;

C: competenza ai massimi livelli e maturata quotidianamente sul campo;

D: decisione e determinazione nell'assumere iniziative a tutela del cliente;

E: esperienza quotidiana sul campo comprovata anche da pubblicazioni, libri e convegni di diritto di famiglia e di diritto civile;

F: fiducia tra il legale ed il cliente. Se non c'è sin dal primo incontro, meglio rivolgersi ad altro professionista;

G: gentilezza perché l'avvocato arrogante, borioso e preso di sé non piace proprio e prima o poi non sarete contenti del suo operato e vi dovrete rivolgere ad un altro legale spendendo il doppio o anche il triplo di ciò che avevate preventivato;

H:l'accoglienza che riceverete in studio deve essere equiparata ad un hotel a cinque stelle in cui si sta bene e a proprio agio, se così non è, cambiate legale per le ragioni di cui alla lettera G;

I: l'informazione che l'avvocato vi fornisce riguardo alla vostra pratica è importantissima perché dovete essere informati su tutto ed avere copia della documentazione inerente alla vostra pratica.

L: lungimiranza ovvero vedere oltre le cose e capire in anticipo le mosse della controparte, agendo in modo strategico;

M:motivazione forte nello svolgere con interesse e decisione la professione forense perché coloro che lavorano solo a scopo di lucro non piacciano proprio ( almeno a noi!);

N: noto per l'elevata professionalità e serietà nel settore del diritto di famiglia e del diritto civile, su internet, comunque si possono avere numerose informazioni per non cadere nella mani di incompetenti;

O: ottimista e con un sano realismo nel dare tutte le informazioni giuridico -legali al caso prospettato;

P: precisione e passione per il proprio lavoro di avvocato;

Q: quotato nel settore del diritto di famiglia, del diritto civile e nell'esercizio quotidiano della professione forense;

R: risoluto nel prendere le decisioni a tutela del cliente;

S: super informato su ogni novità legislativa e giurisprudenziale,

T: trasparenza assoluta sulla propria parcella professionale affinché il cliente non abbia sorprese inaspettate dal punto di vista economico e spese non preventivate;

U: unicità ovvero trattare ogni pratica come se fosse l'unica per dare il meglio dal punto di vista professionale. Non devono esistere pratiche di seria A e di serie B!

V: verità ovvero l'avvocato deve dire la verità al cliente e non promettergli vittorie improbabili a scopo di guadagnare;

Z: lo zelo è importantissimo e non deve mai venire meno perché i clienti devono essere tutelati a 360° ed anche di più.

In conclusione siamo convinti che l'avvocato divorzista ed il legale in generale debba seguire la vostra pratica dalla A alla Z per conseguire i migliori risultati.

 

 

 

Articolo dello Studio Legale Sbressa Agneni

Articolo pubblicato nella sezione " Buono a sapersi "

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

ASSISTENZA LEGALE

Ti serve assistenza legale su questo argomento ? Contatta subito lo Studio Legale Sbressa Agneni, compila il nostro modulo di consulenza online / telefonica.

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

 

famiglia e responsabilita civile

"Famiglia e Responsabilità Civile" UTET Giuridica

Scritto da AVV. SBRESSA AGNENI